Claudio Cherubino's blog Life of a Googler

6Nov/091

Il costume di Halloween

E' sempre bello scoprire in che modo noi italiani siamo visti dal resto del mondo.

Pensate che gli scandali nostrani non escano dai confini nazionali? Provate a guardare questo video tratto dall'episodio di Halloween della serie 30 Rock:

C'è bisogno di commentare?

14Mar/092

Fatalità!

Incredibile! Si è scoperto che la canzone vincitrice di Sanremo Giovani, Sincerità di Arisa, è in realtà un plagio.

La versione originale infatti è dei GemBoy e si intitola Fatalità :)

Non ci credete? Date un'occhiata al video:

14Jan/090

Il codec miracoloso

Sapete come funziona la compressione MP3?

A grandi linee potremmo dire che per trasformare una traccia audio in questo formato si eliminano le informazioni non essenziali (ad es. quelle che non potrebbero essere udite dall'orecchio umano) e poi si utilizzano degli algoritmi standard di compressione dati.

La cosa importante da sottolineare è che per ottenere quegli ottimi risultati che sicuramente conoscerete, alcune informazioni vengono eliminate e si parla quindi di compressione "lossy" (con perdite).

Esistono degli algoritmi senza perdite di informazioni ("lossless"), ma ovviamente questi sono molto meno efficaci nel ridurre la dimensione del file originale.

Anche il formato DIVX è di tipo lossy ed è per questo che si riesce a comprimere un'ora di filmato con una qualità abbastanza buona in qualche centinaio di Mb.

Vi starete chiedendo perché vi racconto tutto ciò.

Il fatto è che molti "giornalisti" non hanno idea di quello che scrivono e riportano semplicemente qualunque notizia gli passi per le mani, generando obbrobri come questo articolo del Mattino:

http://www.ilmattino.it/articolo.php?id=41864&sez=SCIENZA

Secondo l'articolo, una ditta di Napoli avrebbe ricevuto ben 5 milioni di Euro dal Ministero per lo Sviluppo Economico per sviluppare un codec miracoloso, che permetterebbe di stipare 20 minuti di filmato "in qualità DVD" in un floppy da 1.44 Mb!

Miracolo? Se la notizia fosse vera sicuramente lo sarebbe, peccato che sia assolutamente impossibile, a meno di ridurre il video ad una dimensione di pochi pixel e con una qualità infima ma non credo che sia questa la "qualità DVD" di cui si parla.

Ovviamente l'azienda è dovuta correre a ripari e sulla home page del sito adesso appare una precisazione da parte del presidente il quale spiega che la durata del filmato era 20 secondi e non 20 minuti come riportano i giornali.

Chissà se il giornalista in questione ha notato l'errore...

29Jun/080

Non semu tutti i stissi

Sono passati 15 giorni dalle elezioni amministrative in Sicilia, ma non voglio parlare dei (preoccupanti) risultati e dei vincitori, ma semplicemente mostrarvi un video sui candidati realizzato da quel genio di Mattia Serpotta.

Lascio a voi i commenti:

5Jun/081

Yalp, la nuova IPTV di Telecom Italia

Non guardo molta televisione, neanche quando ho molto tempo libero, figuriamoci quindi quante volte mi sia capitato di visionare delle IPTV in streaming.

Giusto un paio di volte sono andato su RossoAlice, il portale specializzato di Telecom Italia, per acquistare in modalità pay-per-view delle partite di calcio, ma niente di più.

Alla fine il rapporto qualità-prezzo era discreto, la qualità del video non era il massimo, ma una partita costava solo 2,5 euro, e c'erano anche offerte più convenienti per chi volesse acquistare più di un evento.

Adesso RossoAlice è stato chiuso ed al suo posto Telecom ha lanciato Yalp, una community tv che offre molto più del servizio precedente.

Innanzitutto vengono proposti gratuitamente 19 canali nazionali ed internazionali, tra cui quelli Rai (Rai Uno, Rai Due, Rai Tre e Rai News 24) e una serie di canali tematici.

A questi vanno aggiunti i contenuti amatoriali, quelli cioè che vengono pubblicati dai membri della community, un pò come avviene su YouTube.

I film in pay-per-view hanno un costo contenuto, solo 1,99 euro, e vi è inoltre la possibilità di masterizzare alcuni film o concerti per ottenere un dvd completo di menu e divisione in capitoli.

Infine, a completare l'offerta abbiamo una sezione radio e un music store, anch'esso con prezzi contenuti e con un'impostazione tipica da community Web 2.0.

4Jun/082

Arriva il primo spinoff dei Griffin

A differenza del nostro Paese, dove viene maltrattata dalle televisioni, la serie dei Griffin continua a riscuotere successi negli Stati Uniti, tanto che dopo i due film, è adesso in produzione il primo spinoff.

La nuova serie si chiamerà "The Cleveland Show" e sarà ovviamente incentrata sulle disavventure del vicino di colore dei Griffin, che, per l'occasione, divorzierà dalla moglie e si trasferirà in Virginia per iniziare una nuova vita e ricostruire una famiglia.

Non avrei mai pensato che il personaggio di Cleveland sarebbe potuto diventare protagonista di una serie, ma non ho dubbi che questa avrà la stessa ironia che contraddistingue l'originale.

In attesa che The Cleveland Show arrivi anche da noi, vi lascio con il teaser:

13May/080

Guardare la tv con Windows Live Messenger

Per una volta siamo noi italiani ad essere all'avanguardia rispetto al resto del mondo.

Da un team italiano di Microsoft è nata infatti la Messenger TV, un servizio che integra la comunicazione via chat che tutti conoscono con la possibilità di guardare (e condividere) i canali televisivi preferiti.

L'offerta attualmente include una selezione dei migliori programmi di MTV Italia, fra cui Very Victoria e Loveline, ma è già stata annunciate un'altra partnership con Mediaset, che consentirà di visionare Canale5, Italia1 e Rete4.

Previsti inoltre accordi con Sony Bmg, Ansa, Agr, Coming Soon e Sportal.

Se volete provare questo nuovo servizio dovete seguire questi seguire questi 3 semplici passaggi:

Istruzioni per usare Windows Live Messenger TV

  1. Aprire una finestra di conversazione e cliccare sul pulsante Attività
  2. Selezionare la voce Messenger TV
  3. Scegliere il canale ed il video

Buon divertimento!

20Mar/081

La sigla live di Ken il Guerriero

Uno dei cartoni animati cult della mia infanzia (e immagino valga anche per molti di voi) è stato sicuramente Ken il Guerriero (Hokuto no Ken), le cui innumerevoli repliche possono ancora essere ritrovate nei canali televisivi più improbabili.

Ovviamente, se qui ne siamo appassionati, in Giappone ci sono veramente un sacco di fanatici della serie e un gruppo di essi ha pensato di riprodurre la sigla del cartone in versione live, con risultati che fanno abbastanza ridere.

L'idea è molto simpatica, ma gli attori non sono azzeccatissimi, Ken ad esempio non ha nemmeno un muscolo!

Ecco il video:



7Feb/088

Film e serie tv gratis con Stage6

Grazie a Daniele ho scoperto Stage6, un servizio simile a YouTube dove è possibile pubblicare dei video da visionare gratuitamente in streaming.

Rispetto a YouTube ci sono però delle differenze importanti.

Innanzitutto molti video sono in formato HD (risoluzione 1080p) ed inoltre è possibile trovare una grande quantità di film completi in lingua italiana.

Oltre ai numerosi film (da Kill Bill a Quarto Potere) si trovano anche tante serie tv (Lost, Heroes, Dr House, ...) e cartoni animati di ogni genere, sia in italiano che in lingua originale con i sottotitoli.

Tra questi potrei citare Naruto, One Piece o i Simpson e se siete interessati un buon punto di partenza è costituito dal canale OtakuTV.

I video infatti possono essere catalogati per canale ma anche ricercati liberamente in base ad alcune parole chiave o tag (ad esempio provate "italiano" o "ita").

La qualità dei video è eccezionale, l'unico dubbio che mi viene alla mente riguarda la legalità di questo servizio, dato che non penso proprio che la condivisione di film protetti da copyright sia stata autorizzata.

Se è come immagino, non passerà molto tempo prima che le armate di legali delle major televisive si muoveranno sul piede di guerra contro Stage6, ma fino ad allora vi consiglio di approfittarne!

3Jan/085

Imparare le scienze naturali con Wildboyz

Spero per voi che conosciate Wildboyz, uno show di MTV nato come costola dell'ancora più famoso Jackass.

I protagonisti sono Steve-O e Chris Pontius che, con incredibile noncuranza per la propria incolumità, effettuano vari stunts con gli animali del mondo, soprattutto quelli più pericolosi, come squali, leoni o serpenti, il tutto con un elevatissimo livello di demenza.

Di Wildboyz sono state girate quattro stagioni e fino a poco fa ne possedevo solo la prima. Parlo al passato perchè ho appena finito di comprare i cofanetti delle tre stagioni che mi mancavano su Play.com, ad un prezzo incredibile!

La seconda stagione mi è costata solo 10,99 Euro, mentre per il cofanetto con la terza e la quarta stagione (3 dvd) ho pagato ben 17,49 Euro.

Inoltre su Play.com le spese di spedizione sono gratuite, tanto che ormai è il mio negozio abituale per i giochi Wii.

Se ancora non vi ho convinti, vi lascio con un breve esempio di quello che potreste vedere in Wildboyz, un episodio dal titolo "Anacondom":