Claudio Cherubino's blog Life of a Googler

2Sep/080

Si inasprisce la guerra dei browser

UPDATE: Google Chrome è stato rilasciato in versione Beta per Windows e può essere scaricato da http://www.google.com/chrome.

Proprio quando sembrava ormai che il mercato dei browser web presentasse esclusivamente due protagonisti (Internet Explorer e Mozilla Firefox) e un paio di comprimari (Safari e Opera fra tutti), ecco spuntare l'annuncio clamoroso, che segue almeno un anno di secche smentite:

Google sta per presentare il suo browser!

Chrome, il browser di Google

Chrome, il browser di Google


Il software, chiamato Chrome, è stato presentato oggi sul blog ufficiale di Google, ma non è stato ancora rilasciato, anche se dovrebbe essere questione di giorni se non di ore.

Il progetto, basato su Webkit come Safari, sarà distribuito con licenza open-source ed è destinato a sconvolgere gli equilibri del mercato, sfidando apertamente il recente (e ottimo) Firefox 3 e il prossimo Internet Explorer 8, attualmente in Beta 2.

Le promesse sono molteplici, innanzitutto ogni tab sarà eseguito in un thread processo separato per garantire stabilità e sicurezza. Anche le performance dovrebbero essere di prim'ordine, grazie alla macchina virtuale JavaScript chiamata V8.

E' stata anche prevista una modalità di navigazione stealth per navigare senza lasciare tracce nella cronologia.

Come sempre Google non lesina le sorprese e per presentare Chrome ha pensato di pubblicare un fumetto che ne descrive le caratteristiche e le potenzialità.

Adesso non ci resta che attendere il rilascio, pare che la prima versione distribuita sarà quella per Windows mentre gli utenti Linux e Mac dovranno attendere ancora un pò.

15Jun/080

Il 17 Giugno esce Firefox 3 e tenta il record

Finalmente l'attesa è finita ed è stato annunciato il rilascio della versione 3 di Firefox per il 17 Giugno.

L'eccezionale browser di casa Mozilla ha ormai conquistato più del 20% del mercato e spera di continuare la scalata alle quote del concorrente Internet Explorer a partire proprio dal prossimo Martedì, quando si tenterà anche di stabilire il Guinness dei Primati per il maggior numero di download di un software nell'arco di 24 ore.

L'evento è stato battezzato Download Day 2008 ed è stato lanciato un sito dedicato per raccogliere le adesioni, che sono già più di un milione e duecentomila!

Fra le novità di Firefox 3 possiamo sicuramente citare l'ottimizzazione delle prestazioni, sia per quanto riguarda l'uso di memoria che la velocità di rendering, la gestione integrata di cronologia e segnalibri, la nuova barra degli indirizzi dotata di completamento automatico e tante altre innovazioni relative alla sicurezza e l'esperienza web.

Io faccio parte di quel milione di appassionati che aspetta con impazienza il 17 Giugno. E voi che aspettate ad aderire?

UPDATE 18/06/2008: Firefox 3 è veramente eccezionale! E poi ho anche ottenuto il mio fantastico Certificato Download Day 2008...

19Jun/073

Usi Firefox? Guadagni più di 75000 dollari!

Si sa che con i sondaggi è facile ottenere i risultati che si vogliono, basta cambiare un pò la formulazione di alcune domande o scegliere un campione differente, ma certe volte i valori sono assurdi!

comScore, una società specializzata nelle indagini di mercato, ha effettuato un sondaggio fra gli utilizzatori di Internet Explorer e Firefox e una delle domande era "Il tuo reddito annuale è superiore a 75000 dollari?".

Volete vedere le risposte?

Firefox vs Internet Explorer - Reddito degli utenti

In pratica un utilizzatore di Firefox su due guadagna più di 75000 dollari all'anno!

Visto che io sono ben distante da questo reddito, chi è di voi che fa media con me e guadagna un pozzo di soldi? :shock:

14Feb/074

Firefox2 vs IE7: occupazione di memoria

Ho installato Firefox 2 e Internet Explorer 7 non appena sono stati disponibili, ma uso regolarmente il primo e ricado su IE7 solo quando il sito che voglio visitare è compatibile solo quest'ultimo.

Una delle innovazioni principali di IE7 è la possibilità  di aprire più tab all'interno della stessa finestra, cosa che ritengo comodissima e che Firefox supporta da molto tempo. Visto che Microsoft ha copiato questa feature dalla concorrenza, mi sono chiesto se almeno il codice è stato maggiormente ottimizzato.

Pertanto ho deciso di fare dei test sulla quantità  di memoria occupata dai due browser, confrontando il caso di una finestra con più tab aperti rispetto a più finestre aperte con un singolo tab ciascuna. Per quanto riguarda Firefox ho anche effettuato dei test abilitando e disabilitando tutti i componenti aggiuntivi che normalmente uso (una dozzina).
Ecco qui i risultati:

Browser Tabs RAM (Kb)
1x Firefox 2 (no extensions) 1 25488
1x Firefox 2 (12 extensions) 1 41304
1x Internet Explorer 7 1 27416
1x Firefox 2 (no extensions) 5 55980
1x Firefox 2 (12 extensions) 5 66972
1x Internet Explorer 7 5 59256
5x Firefox 2 (no extensions) 1 62396
5x Firefox 2 (12 extensions) 1 92412
5x Internet Explorer 7 1 183204

La prima cosa che salta agli occhi è che conviene sempre aprire un'unica istanza del browser con più tab al suo interno rispetto ad avere più finestre indipendenti.

Tuttavia, mentre nel caso di Firefox l'occupazione di memoria dovuta a più finestre del browser rispetto ad un unico browser con più tab aperti è del 110-140%, se facciamo la stessa cosa con Internet Explorer 7 la memoria viene prosciugata, tanto che 5 finestre richiedono quasi 200 Mb di RAM, con un dispendio del 300% rispetto alla navigazione multi-tab!

11Feb/072

Adesso anche terroristi!

Anti Firefox campaign

Dopo essere stati definiti disabili dall'Agenzia dell'Entrate Siciliana (vedi qui), adesso gli utilizzatori di Firefox sono anche terroristi!

Provare per credere, andate su http://trianglepowers.com/ con Firefox e con Internet Explorer...

1Feb/073

Siamo tutti disabili tecnici

Da un paio di giorni è stato rinnovato il sito dell'Agenzia dell'Entrate Sicilia (http://sicilia.agenziaentrate.it/), e questa nuova versione ha portato con se non solo una nuova veste grafica. Finalmente il sito è diventato "accessibile", come è scritto nel comunicato stampa che vi riporto:

"Il restyling del sito nasce dall'esigenza di garantire l'utilizzo di Internet anche a chi presenta disabilità  fisico-cognitive (non vedenti, ipovedenti, audiolesi, epilettici) o tecniche (utilizzo di browser diversi da Internet Explorer o di sistemi operativi diversi da Windows) attraverso l'adozione di alcuni standard di accessibilità  quali le alternative testuali alle immagini e ai contenuti audio-video, la netta differenziazione tra testo informativo e sfondo, l'utilizzo di collegamenti presenti nella pagina selezionabili direttamente tramite i comandi della tastiera etc".

Interessante la tesi secondo cui chi utilizza Firefox o Linux è un disabile tecnico...

AGGIORNAMENTO
Come si legge su ZioBudda, sono state inviate molte mail di protesta e l'Agenzia delle Entrate ha risposto chiedendo scusa e modificando "disabilità  tecniche" in "difficoltà  tecniche". Non ci siamo ancora, ma un passo avanti è stato fatto...

4Jan/070

Inarrestabile Firefox!

Continua senza accennare a rallentare la conquista da parte di Firefox del mercato dei browser.
Le ultime statistiche (http://www.w3schools.com/browsers/browsers_stats.asp) dicono che siamo ormai al 30%, la metà  esatta della quota di Internet Explorer 5,6 e 7 sommati insieme.

Se continuate a scorrere la stessa pagina, troverete un'altra statistica abbastanza sbalorditiva: solo il 3% dei visitatori del sito utilizza Linux. E non parliamo di un sito qualunque, ma di uno frequentato da persone interessate allo sviluppo su web, e quindi sicuramente non alle prime armi.

Sono l'unico a pensare che Linux non sia la scelta migliore come sistema operativo desktop?