Claudio Cherubino's blog Life of a Googler

27Jul/090

Ritorna Lost!

Non so quanti siano quelli come me che guardano Lost sulla Rai invece di seguirlo sul satellite o scaricare gli episodi da Internet ma di sicuro saranno felici di sapere che da stasera RaiDue proporrà la quinta (e penultima) serie del telefilm, tre episodi ogni lunedì e per tutto il mese di Agosto.

Ad essere sinceri, il periodo non è proprio il migliore per lanciare la nuova serie, ma a quanto pare gli ascolti in Italia non sono proprio il massimo e anche per questo non è stato fatto un grande lancio come negli anni passati.

La quinta serie è composta da soli 17 episodi a causa del ben noto sciopero degli sceneggiatori dell'anno scorso però svela molti dei segreti ancora rimasti tali e getta le fondamenta per la chiusura che avverrà fra un anno.

Speriamo che il livello sia sempre quelle prime serie, magari ci risentiamo stasera nei commenti. Buona visione!

Lost - Quinta serie

Lost - Quinta serie

25Jul/095

I peggiori disastri informatici della storia

L'evoluzione informatica ha portato immensi benefici nelle vite di tutti noi però è innegabile che in alcuni casi ci sono stati errori anche clamorosi.

A tal proposito il sito ZDNet ha stilato una lista dei dieci peggiori disastri della storia dell'informatica, che vi riporto di seguito:

10 - un guasto ad una scheda di rete blocca la rete dell'aeroporto di Los Angeles, tenendo a terra migliaia di passeggeri per otto ore.

9 - mezzo milione di cittadini inglesi non possono andare in vacanza perché il nuovo sistema Siemens non consente di rilasciare i loro passaporti.

8 - Sony ritira dal mercato 4 milioni di batterie al litio usate all'interno dei laptop di Apple, Dell, Toshiba e Lenovo perché a rischio di esplosione.

7 - il Millennium Bug. C'è bisogno che vi dica di cosa stiamo parlando?

6 - il sistema CS2 della Child Support Agency inglese costato più di un miliardo di sterline e praticamente mai utilizzato a causa della contemporanea riforma del Department for Work and Pensions.

5 - l'uso delle unità imperiali (quelle anglosassoni) invece di quelle metriche comporta l'esplosione del Mars Climate Orbiter a seguito del suo volo a bassa quota su Marte.

4 - per la progettazione dell'Airbus A380 vennero usate due versioni differenti del software CATIA e solo alla fine si scoprì che tali versioni erano incompatibili fra loro, facendo slittare la fine del progetto di due anni.

3 - così come la NASA ci ha regalato l'esplosione del Mars Climate Orbiter, la European Space Agency ci ha deliziati con l'esplosione dell'Ariane 5 che per un banale overflow di una variabile è costato 8 miliardi di dollari per meno di 37 secondi di volo.

2 - una singola riga di codice errata ha causato nel 1990 il collasso delle rete telefonica di AT&T, bloccando 75 milioni di chiamate.

1 - anche se i danni alla fine sono stati contenuti, il disastro più grosso è quello legato al sistema militare sovietico nel 1983, quando per errore segnalò il lancio di 5 missili statunitensi e quasi non scatenò la Terza Guerra Mondiale.

Effettivamente io non sono ancora riuscito a fare un disastro di questa portata, però bisogna anche ammettere che non ho mai programmato uno Shuttle. NASA, vuoi farmi provare? ;-)

21Jul/092

F# introductory article on IoProgrammo magazine

If you understand Italian, you may be interested in reading an introductory article on F# I wrote for the most important Italian programming magazine called "IoProgrammo" and that was published a few days ago in the August issue.

The article covers the very first steps with F#, from installation to writing a first working sample application, which can be used to encrypt/decrypt messages using the Vigenere cipher.

I hope you can find useful, if you have any comments I'll be glad to hear from you.

IoProgrammo - August 2009

IoProgrammo - August 2009

21Jul/090

Il mio articolo su IoProgrammo

E' uscito da pochi giorni il numero di Agosto di IoProgrammo, la rivista di informatica più importante in Italia, e al suo interno, per la prima volta, è possibile leggere un articolo del sottoscritto dedicato ad F#, il nuovo linguaggio di programmazione funzionale di Microsoft.

L'articolo è lungo 5 pagine ed ha un taglio introduttivo, allo scopo di diffondere il paradigma di programmazione funzionale. Non manca comunque una prima applicazione di esempio, che si occupa di cifrare e decifrare dei messaggi sfruttando il Cifrario di Vigenere.

L'argomento è sicuramente attuale ed interessante, tanto che sto già lavorando ad un secondo articolo che tratti dei concetti più avanzati.
Mi auguro che lo possiate apprezzare e sarò lieto di ricevere i vostri commenti.

IoProgrammo - Agosto 2009

IoProgrammo - Agosto 2009

1Jul/090

Firefox 3.5 è tra noi

Si è fatto attendere a lungo, ma alla fine Firefox 3.5 è stato rilasciato ieri, il 30 Giugno.

La nuova versione non solo promette performance migliori rispetto a tutti i browser della concorrenza, ma anche una maggiore leggerezza e il supporto a nuovi standard del web.

Fra le novità vanno sicuramente segnalati il supporto a HTML5 che introduce la gestione di tag audio e video codificati rispettivamente con Vorbis e Ogg Theora, la navigazione geolocalizzata, il supporto nativo per JSON e un nuovo motore JavaScript chiamato TraceMonkey.

Firefox 3.5 è disponibile in 70 lingue, tra cui ovviamente l'italiano, ed è scaricabile dal sito di Mozilla Italia, insieme alla nuova Guida all'Uso.