Claudio Cherubino's blog Life of a Googler

30Jul/083

Vista è già superato?

E' passato circa un anno e mezzo dall'uscita di Windows Vista e, come vi ho già raccontato, le mie prime impressioni non sono state sicuramente le migliori, tanto da spingermi a reinstallare XP.

Quello che non vi ho detto è che, grazie all'acquisto del nuovo notebook, ho dato una seconda chance a Vista e sono finalmente riuscito ad apprezzarlo a pieno.

Tuttavia, a quanto si legge su Internet, la maggioranza delle persone continua ancora a preferire Windows XP, sostenendo che il nuovo sistema operativo sia pieno di bug e, in generale, di scarsa qualità.

Si tratta di giudizi motivati o di semplice opinione diffusa ma senza fondamenti, anche grazie alla martellante campagna negativa Mac vs Windows di Apple?

Per sciogliere questo dubbio, in Microsoft hanno fatto un esperimento, che io personalmente trovo geniale.

Questo esperimento, chiamato Mojave Experiment, consisteva nell'invitare circa un centinaio di utenti Windows, Linux e MacOS per fargli provare in anteprima il successore di Vista, chiamato proprio Mojave.

Alla fine del test, gli utenti erano invitati a valutare questo nuovo sistema operativo e ben il 90% di essi lo hanno giudicato molto positivamente (in media 8,5 su 10), mentre il voto medio per Vista era stato circa 4,5.

Peccato che Windows Mojave non esista e che il sistema operativo appena testato fosse semplicemente Vista sotto falso nome!

Non dico che Vista sia perfetto, ma di sicuro ci sono troppi pregiudizi e molta gente si lascia trasportare da quello che si dice in giro.

Ecco perché l'azzeccato slogan della nuova campagna di Microsoft è "decide for yourself"...

Comments (3) Trackbacks (0)
  1. Ma c’è modo di crackare tranquillamente i programmi? E si è effettivamente condannati ad usare solo pacchetti originali? :?:

  2. Beh, lavoro con Windows Vista da più di sei mesi e devo dire che mi trovo abbastanza.

    Penso che si tratta proprio di pregiudizi. L’unico difetto che ho trovato in Windows è il fatto che ha bisogno di hardware potente per girare bene.

    Per il resto molte funzionalità sono comode e tornare a Windows XP è davvero difficile.

    P.S.

    Considerate il fatto che ci sviluppo su Vista.

  3. Certo che se lo hanno montato su un LORO pc con l’hardware bello testato, prestazioni pompatissime, è ovvio che gli utenti abbiano avuto una buona impressione.
    Qui si tratta di usarlo su sistemi commerciali di qualsiasi tipo e livello. Il punto di forza di windows fino ad adessoe ra proprio questo, lo montavi su un pc e andava tutto, se non andava qualcosa usavi i drivers del produttore dell’hardware che non andava ed eri apposto. Le prestazioni erano decenti anche su pc non pompatissimi.
    Adesso per vedere uno di quei pc desktop da 400 euro che gira con vista ( obbligatoriamente preistallato ) bisogna avere molta molta fantasia, e molta molta pazienza. L’esperimento fatto da microsoft e’ tuttaltro che geniale, è fumo negli occhi, fatto alle proprie regole sulle proprie macchine.


Leave a comment

(required)

No trackbacks yet.