Claudio Cherubino's blog Life of a Googler

11Feb/081

Partito Democratico 2.0

Siamo in piena campagna elettorale e sebbene sembri che il centro-sinistra sia attualmente in svantaggio nei sondaggi, di sicuro è in prima posizione per quanto riguarda il confronto su Internet con il centro-destra.

La modernità del Partito Democratico è facilmente visibile sul proprio portale (www.partitodemocratico.it), che presenta tutte le caratteristiche tipiche del cosiddetto Web 2.0.

Abbiamo infatti un social network, dei blog, la possibilità di partecipare con dei propri contributi, una mappa che mostra la posizione geografica degli iscritti (già più di 3000), tagcloud e tanti altri contenuti interessanti, tutte cose che non siamo abituati a vedere nei siti dei partiti nostrani.

Trovo originale anche la sezione "Ciò che ci sta a cuore", che mostra in modo gradevole i valori del PD e ciò che la gente si aspetta dalla politica.

Sarà perché voglio crederci, ma a me questo portale è piaciuto.
Provate anche a confrontarlo con quello del Popolo della Libertà, il paragone è impietoso!

Comments (1) Trackbacks (0)
  1. Eh bhe, è proprio vero: non ci sono paragoni; il sito del pdl fa veramente pena,


Leave a comment

(required)

No trackbacks yet.