Claudio Cherubino's blog Life of a Googler

2Jul/074

Piccoli passi in avanti in politica

Normalmente, ogni volta che un politico parla, sentiamo annunci roboanti di clamorose novità  che ci riguarderebbero, annunci che normalmente si concludono con un bel taglio delle tasse che rende felici tutti.

Il problema, almeno per quanto mi riguarda, è che ormai tutte queste belle parole non mi colpiscono più, sembra che tutti vogliano cambiare il mondo, ma poi non cambia mai niente.

Quella di oggi, invece, è una proposta del governo che non suona bene come "un milione di posti di lavoro", ma secondo me è ancora più significativa.

Al posto di fare risparmiare noi, stavolta saranno i politici stessi a tagliare i costi e una parte dei loro privilegi.
Verranno revocati i telefonini di servizio, tranne per chi deve garantire la reperibilità , e il loro utilizzo sarà  soggetto a controllo a campione.
Allo stesso modo verrà  fatto un taglio delle auto blu e verrà  imposto un tetto ai bonus in busta paga.

Magari questa manovra non porterà  miliardi nelle casse dello stato, ma almeno la classe politica attualmente al governo mi ha permesso di avere nuovamente fiducia nelle istituzioni...

Comments (4) Trackbacks (0)
  1. Come si suol dire è una goccia nel mare…ma da qualche parte bisognerà pur cominciare!
    Speriamo non resti un caso isolato!

  2. contentino, demagogia ma se vogliamo possiamo anche sentirci meglio. Autoinganni, così li chiamava Ettore Schmitz

  3. Vuoi un altro contentino?
    All’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare stanno regolarizzando un bel pò di precari, per la prima volta dopo tanti anni.

    Bisogna sempre partire dalle piccole cose…

  4. questa è una bella notizia!


Leave a comment

(required)

No trackbacks yet.