Claudio Cherubino's blog Life of a Googler

27Jun/071

Angoli arrotondati per Google Adsense

Si tratta solo di un cambiamenti minore, ma è stata aggiunta una nuova feature che riguarda gli annunci pubblicitari di Google, comunemente noti come Google AdSense.

E' possibile ora arrotondare gli angoli degli annunci e ottenere un effetto come questo:


Per applicare questo effetto ai vostri annunci, vi basta aggiungere una riga con questo codice:
google_ui_features = "rc:X";dove X è un valore compreso fra 0 e 10 (in questo esempio X è 6), che indica quanto gli angoli dovranno essere arrotondati.

Ne potevamo sicuramente fare a meno, ma secondo me così si adattano meglio a temi come il mio.
Inoltre quella degli angoli arrotondati è una delle scelte che vanno per la maggiore nel web design moderno, no?

Tagged as: , 1 Comment
23Jun/073

Il contest de La Compagnia del Cavatappi

Normalmente partecipo a tutti i concorsi che mi capitano sotto mano, e qualche volta ho pure vinto, eppure mi sono lasciato scappare quelli dedicati ai blogger con in palio un iPod Shuffle prima e un Nokia N95 dopo.

Ma questa volta è diversa, in palio non ci sono dei bellissimi gadget tecnologici, ma ben 3 cartoni da 24 bottiglie di Birra Menabrea!
Come si fa a non partecipare?

Alla fine è molto semplice, basta scrivere un post sull'argomento (eccolo qua), linkare la keyword Prodotti Tipici al sito dello sponsor e scegliere un numero fra 1 e 90 fra quelli ancora disponibili, nel mio caso il 59.

Adesso mi basta incrociare le dita e sperare che esca proprio questo numero per primo nelle estrazioni del lotto di Sabato 7 Luglio.
Se vinco birra per tutti!

Tagged as: , 3 Comments
23Jun/070

Il nuovo trailer dei Simpson

Manca un mese circa all'uscita dell'attesissimo film dei Simpson (almeno in America, da noi dovrebbe arrivare a Settembre), ed è stato appena diffuso il nuovo trailer, geniale come sempre:

...spiderpig....spiderpig...

22Jun/070

La teoria della cospirazione

Sono sempre stato affascinato da tutte le storie che parlano di grandi cospirazioni o di enormi bugie raccontate dai governi o da potentissimi gruppi segreti, sarà  che ho visto troppo X-Files quando ero piccolo!

Proprio oggi leggevo una dichiarazione di Nariaki Nakayama, ministro giapponese e storico, secondo la quale il massacro di Nanking (Nanchino in italiano) è stato gonfiato e invece dei 300000 morti i caduti sarebbero stati solo 20000, meno di un decimo.

E questo caso non è l'unico che proviene dal governo giapponese, secondo loro nemmeno l'attacco a Pearl Harbour è mai avvenuto.

La cosa che mi stupisce è come si possa cercare di cambiare dei fatti storici universalmente accettati, è un pò come quelli che sostengono che l'Olocausto non sia mai avvenuto!

Eppure esistono anche dei casi che tuttora suscitano forti dubbi, ad esempio in molti si chiedono se gli americani abbiano veramente posato il piede sulla Luna.
Le prove sono controverse, se volete dargli un'occhiata, Paolo Attivissimo, noto esperto antibufale, ha dedicato una pagina all'argomento.

C'è anche un film che ha tratto ispirazione proprio dalla storia dello sbarco (finto?) sulla Luna.
Il film si chiama Capricorn One e risale alla fine degli anni Settanta, se non l'avete visto vi suggerisco di recuperarlo.

E se ho suscitato in voi interesse all'argomento, non posso che suggerirvi la lettura dei libri di Philip K. Dick, visto che uno dei temi ricorrenti nelle sue opere è proprio quello della contraddizione fra realtà  e finzione.
Se devo consigliarvi un libro di questo autore non posso che indicarvi il capolavoro "Ubik" o "La penultima verità ", quest'ultimo ancora più legato al tema della cospirazione.

Fine dei consigli per gli acquisti... :wink:

19Jun/073

Usi Firefox? Guadagni più di 75000 dollari!

Si sa che con i sondaggi è facile ottenere i risultati che si vogliono, basta cambiare un pò la formulazione di alcune domande o scegliere un campione differente, ma certe volte i valori sono assurdi!

comScore, una società specializzata nelle indagini di mercato, ha effettuato un sondaggio fra gli utilizzatori di Internet Explorer e Firefox e una delle domande era "Il tuo reddito annuale è superiore a 75000 dollari?".

Volete vedere le risposte?

Firefox vs Internet Explorer - Reddito degli utenti

In pratica un utilizzatore di Firefox su due guadagna più di 75000 dollari all'anno!

Visto che io sono ben distante da questo reddito, chi è di voi che fa media con me e guadagna un pozzo di soldi? :shock:

14Jun/076

La Pratica Guida Per Adolescenti

Oggi vi presento un manuale pratico per gli adolescenti scritto da un giovane scrittore di talento, Giuseppe Mignemi detto Pippomono (per il suo unico neurone!).

Lasciate perdere i libri di Moccia, 3 metri sopra il cielo e tutti i tormentoni adolescenziali come i famosi lucchetti, questo è il libro che indicherà  la strada alle nuove generazioni!

Vi copio di seguito un capitolo del libro, se volete approfondire ecco qui il resto:

ATTRACCO

Dicesi "Attracco" tutta una serie di mosse, atteggiamenti, danze rituali che possono portare la femmina a provare interesse di un qualsiasi tipo verso di noi (dico NOI ma è solo per dare un tono professionale, nello specifico intendo tu che stai leggendo).

Le frasi da rimorchio, sono molto importanti, perché devi stupire, la ragazza con la tua simpatia, poiché non sei uno strafigo palestrato pieno di soldi e questo è certo perché se fossi uno strafigo palestrato pieno di soldi le ragazze ti verrebbero dietro comunque e tu potresti essere pure un cretino poiché non farebbe differenza… l’utilizzo di queste frasi potrebbe fare di te un cretino, ma almeno simpatico.

Citiamo quindi alcune delle migliori frasi da rimorchio collezionate da Pippo Mignemi fra il 1998 e il 2001

FRASARIO DA ATTRACCO

  • Scusa tu non mi conosci, mi chiamo Mario Rossi, faccio collezione di numeri di cellulare, ti dispiacerebbe darmi il tuo, visto che mi manca?
  • Credi all’amore a prima vista o devo ripassare un'altra volta?
  • Bel vestito, starebbe una favola sul pavimento di camera mia!
  • Scusa, posso sedermi? Ho fatto una scommessa con i miei amici, se sto qui con te almeno 10 minuti mi salvi e non devo offrire io la birra a quei 4 idioti.
  • Scusa non sono di queste parti e mi sono perso, non è che mi sapresti indicare la strada per venire a casa tua.
  • Stasera sono molto teso, posso farti la mano morta per rilassarmi?
  • Ma che cazzo hai da guardare, vedi di andare un po’ a ‘ffanculo!!!
  • Ma tu non andavi al “Galileo Galilei”? sono sicuro di averti già  visto, di che facoltà  sei?
  • Versandole casualmente da bere sul vestito Scusa non credevo bastasse così poco per farti bagnare.
  • Se vuoi parlarmi, andiamo fuori, ma ti prego smettila di guardarmi in quel modo.
  • Stasera vengo a casa tua ma prima dimmi che mi prepari di buono.

Per quanto assurdo ti possa sembrare, le frasi sottolineate hanno funzionato; Tu brutto fetente ti starai chiedendo 2 cose

1 – Certo che sto tipo ha proprio la faccia come il culo per essere riuscito a dire queste stronzate ad un’emerita sconosciuta.

2 – Ma che razza di femmina può, dopo avere sentito ste boiate, non picchiarlo ma accettare di uscire con lui???

Questo me lo chiedo anche io, ma non ha molta importanza, l’importante e che lei ci stia.

Ora veniamo a certe regole del mondo che è molto importante ricordare.

  • Sì sempre sicuro di te, le ragazze si chiederanno “ma che avrà  da essere così sicuro di se?” e si intrigheranno.
  • Anche se non fumerai mai porta con te sempre un accendino, per farla accendere.
  • Anche se una ragazza ti dice di no, non ci hai perso niente, male che vada ti da una sberla. Se ti fa male è colpa tua che hai scelto una “campionessa di lancio del peso bulgara”.

LA LEGGE DEI GRANDI NUMERI: Ossia, se chiedi a 1.000 di ragazze a caso di venire a letto con te, statisticamente 18 ti danno il loro numero di telefono, 3 ci stanno subito e 1 porta anche delle sue amiche ninfomani, quindi l’importante e chiederlo il più possibile, prima o poi ti capita quella giusta.

Ultima regola fondamentale, qualunque cosa tu faccia, qualsiasi cosa tu dica, comunque tu sia vestito, alla fine sono le ragazze a decidere indipendentemente, quindi quello che questo libro ti ha finora insegnato è inutile, se non per sport.

SPORT DELL’ATTRACCO: 3 o più amici escono ad insultare femmine (per insultare non intendiamo dire che quando passa una ragazza bisogna dirle che è una testa di cazzo, ma bisogna darle fastidio in modo sfacciato e malizioso allo scopo di portarsele a letto) coscienti che non concluderanno nulla, ma segnandosi i punti:

fare ridere un gruppetto di ragazze, punti 1

fare ridere una ragazza da sola, punti 2

fare ridere una ragazza con il fidanzato, punti 3

farsi dare un contatto (indirizzo, numero di cell), punti 10.

I punti del ragazzo seduto al centro sul sedile di dietro valgono doppio

Chi a fine serata ha meno punti offre da bere alla combriccola.

Nella fantastica ipotesi che lei voglia salire in macchina e fare un orgia vincono tutti.

12Jun/075

Safari su Windows

Mi aspettavo che alla WWDC 2007 (Worldwide Developers Conference) di oggi, Steve Jobs avrebbe presentato i nuovi iMac, ma invece mi sono dovuto accontentare del nuovo MacOSX 10.5 Leopard, di qualche indiscrezione sull'iPhone e del rilascio di Safari 3.0 per Windows.

Per chi non lo sapesse, Safari è il migliore browser per Mac, e per la prima volta sarà  disponibile anche per gli utenti Windows come me, anche se solo in versione beta per adesso.

Ovviamente l'ho già  scaricato dal sito ufficiale e installato, ma devo confessare di non esserne rimasto entusiasta.

Pensavo di scrivere questo post da Safari, ma non ci sono riuscito: innanzitutto l'homepage del blog non veniva visualizzata correttamente, con diversi errori di rendering e di css, ma soprattutto il browser andava in crash ogni volta che provavo a scrivere il post dalla sezione di amministrazione del sito.

Probabilmente il colpevole è il codice dell'editor di testo usato da WordPress, ma non c'è stato modo di usare Safari per aggiornare il mio blog.

Nel sito si parla di performance imbattibili, sicurezza elevata e tante altre caratteristiche interessanti.
Di certo per adesso c'è che l'interfaccia e i font adottati sono molto eleganti, ma penso che per sostituire Firefox ancora ci sia molto lavoro da fare...

8Jun/0716

Zopa: i prestiti senza la banca

No, non vi parlerò degli usurai! :smile:

Un paio di anni fa, in Gran Bretagna, è nato Zopa, un portale con più di 130000 iscritti che permette a tutti di richiedere prestiti ma anche di guadagnare dei soldi prestando i propri soldi, secondo quello che viene chiamato social lending.

Come funziona?

Supponiamo che ci sia un utente che ha bisogno di un prestito.
Zopa valuta la condizione economica di questa persona e gli assegna un rating (A+, A, B, C) e un tasso di interesse indicativo.
In base a questo e alle offerte dei cosiddetti Prestatori, al Richiedente viene assegnato (o meno) un prestito.

Se invece ci troviamo dalla parte dei Prestatori, dobbiamo specificare classe, durata e tasso delle somme che vogliamo prestare.

Una volta che il prestito è stato accordato, l'importo viene suddiviso fra una cinquantina di Prestatori diversi, in modo da limitare gli eventuali rischi di insolvenza.

A proposito di questo, in Gran Bretagna il tasso di insolvenza è risultato molto basso, circa lo 0,05%, e ovviamente sono previste delle attività  di recupero crediti.

Adesso Zopa sta arrivando anche in Italia, il sito (www.zopa.it) è già  attivo, ma non è ancora possibile iscriversi nè come Richiedente nè come Prestatore.

Quello che mi lascia perplesso però è se questo sistema possa funzionare nel nostro Paese come ha fatto in Gran Bretagna.

Le condizioni sono abbastanza buone (Zopa prende circa l'1% da entrambe le parti coinvolte), ma voi prestereste veramente i vostri soldi a degli sconosciuti beccati su Internet?

E soprattutto, voi affidereste i vostri sudatissimi risparmi a degli altri Italiani???

5Jun/072

Il nuovo iMac

Ho finalmente deciso che il mio prossimo computer sarà  un Mac!

Sempre più miei colleghi stanno facendo il grande passo e credo che sia arrivata l'ora anche per me.

Alla fine il sistema operativo è sostanzialmente una stabile distribuzione Linux con una spettacolare interfaccia grafica, e anche quello che fino a qualche anno fa era un enorme problema, cioè la disponibilità  di software, ormai è acqua passata.

Ovviamente prima di lanciarmi ho cercato delle alternative per tutti i software che uso per lavoro, ma se pensiamo allo sviluppo di applicazioni web, non dovrebbe mancare nulla.

E poi c'è sempre la possibilità  di usare Parallels per installare Windows, in modo da poter usare anche quei programmi che non hanno alternative valide su MacOS.

L'unica cosa che sto aspettando adesso è l'uscita del nuovo iMac, cosa che dovrebbe avvenire entro il mese di Giugno.

Le indiscrezioni si sprecano, e ci sono anche le prime speculazioni su quello che sarà  il nuovo design del pc desktop di Apple.

Alcuni dicono che sarà  così, in versione alluminio:

Nuovo iMac - prima idea

Altri pensano che l'aspetto del nuovo iMac sarà  questo, in versione nera:

Nuovo iMac - seconda idea

A me piace di più la prima proposta, ma effettivamente anche l'altra non è male.

Voi che ne pensate?